Medicina
estetica viso
Medicina
estetica corpo
Odontoiatria
estetica
Speciale
capelli
Luxury
medical cosmetics
Il blog del
dott. Caprara
Medicina estetica
senza aghi
Reset
endocrino
 

Terapie anti aging viso

Quando
serve

Quando la pelle inizia a manifestare una diminuzione del turgore e della elasticità. Il tono decresce e le rughe iniziano a fissarsi sulla pelle. Ricordiamo che è un trattamento curativo e non un “mero” intervento estetico!

Ritorno alla
vita sociale

A fine trattamento residuerà per qualche ora un lieve arrossamento nelle sedi di inoculo. Anche se, evenienza rara, è possibile la presenza in alcuni punti di piccolissime ecchimosi di spontanea risoluzione in 24-48 ore.

Quanto
costa

Per ogni trattamento troverete in basso il costo relativo.  Il protocollo prevede circa 5 sedute con cadenza settimanale all’inizio. Segue poi il mantenimento da mensile a trimestrale (secondo l’età della pelle) per una perfetta conservazione del risultato raggiunto.

 

Prevenire è meglio che curare!
Col passare del tempo la cute perde elasticità, tonicità ed idratazione. In più è esposta all'attacco e all'aggressione degli agenti esterni.

Un' evidente perdita di tonicità della cute del viso è un segnale che indica la carenza di quelle sostanze che creano energia al motore cellulare permettendo alla cute di mantenere elasticità e tonicità.

Con la rivitalizzazione cutanea è possibile indurre le cellule cutanee alla rigenerazione delle suddette sostanze.

Quindi la rivitalizzazione e stimolazione del derma è un trattamento curativo perché interviene sulle cause dell'invecchiamento cutaneo e non solo sui suoi effetti.

Non corregge temporaneamente un singolo inestetismo, ma interviene su tutta l'area trattata del derma per ritrovare idratazione, elasticità e luminosità della pelle.



I NOSTRI PROTOCOLLI SONO SCELTI PER VOI ATTRAVERSO UNA RAZIONALE RICERCA DEGLI INGREDIENTI ATTIVI MIGLIORI IN FUNZIONE DEL TIPO DI INESTETISMO




TENSOR LIFT FACE



Indicazioni:
  • Quando serve rassodare viso e collo
  • In caso di un netto aumento delle rughe superficiali
  • In caso di pelle marcatamente flaccida
  • Quando si nota una netta diminuzione della idratazione cutanea

Età target: dai 35 ai 50 anni

Ingredienti attivi:
  • Acido Ialuronico non cross linked 4 mg/ml
  • DMAE 10 mg/ml
  • 11 Vitamine: C, B1, B6, B2, B9, B3, B5, A, E, F
  • 21 Aminoacidi: Taurine, Thiotic Acid, Leucine, Valine, Levoglutamide, Alanine, Aspartic Acid, Glutamic Acid, Glycine, Histidine, Hydroxyproline, Isoleucine, Lysine, Methionine, Phenylanine, Proline, Threonine, Tyrosine, Arginine Aspartate, Arginine
  • 8 Antiossidanti: Ascorbic Acid, Taurine, Phytic Acid, Tocopherol, Chlorogenic Acid, Gallic Acid, Ferulic Acid, Rosmarinic Acid, Resveratrol
  • 2 Grassi Polinsaturi: Acido Oleico, Acido Linoleico
  • 2 Coenzimi: NAD; NADP
  • 11 Polifenoli: Quercitine, Hesperidine,Resveratrol, Catechine, Epicatechine, Procyanidin, R-2 Viniferin, Iso-Ɛ-Viniferin, Rosmarinic Acid


Zone target: Viso, soprattutto la zona mandibolare e il collo.
Tipo di iniezione: Micro iniezioni intradermiche
Frequenza: 1 sessione a settimana con un protocollo di 4/6 sessioni
Protocollo ideale: ripetizione del protocollo da 1 a 3 volte l’anno
Dopo il trattamento: Evitare saune e bagno turco (temperature estreme), non esporsi al sole violento per un paio di giorni.


Sinergia con altri trattamenti:
  • Botox: 2 settimane prima o dopo l’uso del botulino, i sistemi si potenziano a vicenda
  • Microneedling: Il protocollo Tensor Lift può essere eseguito immediatamente dopo, i sistemi si potenziano a vicenda
  • Peelings: Il protocollo Tensor Lift può essere eseguito la settimana prima o dopo, i sistemi si potenziano a vicenda
  • Trattamenti domiciliari: Vi consiglieremo il prodotto cosmetico più corretto nel vostro caso, in funzione dei trattamenti medici eseguiti


L’intervento è doloroso?
Previa applicazione di un anestetico locale in crema per almeno 30 minuti (l’uso della crema anestetica riduce sensibilmente il lieve fastidio dell’infiltrazione che risulta comunque ben tollerato) e disinfezione della cute si procede al rilascio del prodotto subito al disotto dell’epidermide (strato superficiale del derma) con un ago monouso sottilissimo (diametro di un capello). La durata totale non supera i 30 minuti. A fine trattamento residuerà per qualche ora un lieve arrossamento nelle sedi di inoculo. Anche se, evenienza rara, è possibile la presenza in alcuni punti di piccolissime ecchimosi di spontanea risoluzione in 24-48 ore.

Controindicazioni: Allergia a uno qualsiasi degli ingredienti, pazienti che presentano alterazioni della pelle di natura traumatica, infezioni in atto nelle zone da trattare, infezioni o postumi recenti di infezioni da streptococco.
Pazienti che assumono immunosoppressori, corticosteroidi, affetti da malattie autoimmuni, diabete scompensato, reumatismi articolari acuti, endocardite, sono per precauzione esclusi dal trattamento.
Non sono disponibili studi sull’uso nella donna in gravidanza, ma personalmente suggerisco di non usare nulla nel periodo della gestazione.

Costi:
150 euro a seduta



LIGHT IALURONIC LIFT



Indicazioni:
  • Quando sul viso e collo iniziano a formarsi piccoli cedimenti
  • In caso di rughe superficiali
  • In caso di pelle disidratata dopo una estate al sole o in preparazione ad esso
  • Quando si nota una iniziale diminuzione della elasticità cutanea

Età target: dai 25 ai 50 anni

Ingredienti attivi:
  • Acido Ialuronico non cross linked ad elevato peso molecolare, 800.000 dalton 35 mg/ 5 ml


Zone target: Viso, collo.
Tipo di iniezione: Micro iniezioni intradermiche
Frequenza: 1 sessione a settimana con un protocollo di 4/6 sessioni
Protocollo ideale: ripetizione del protocollo da 1 a 3 volte l’anno
Dopo il trattamento: Evitare saune e bagno turco (temperature estreme), non esporsi al sole violento per un paio di giorni.


Sinergia con altri trattamenti:
  • Botox: 2 settimane prima o dopo l’uso del botulino, i sistemi si potenziano a vicenda
  • Filler: Trattando in sinergia con la tecnica Tensor Lift, il filler dura decisamente di più
  • Microneedling: Il protocollo Tensor Lift può essere eseguito immediatamente dopo, i sistemi si potenziano a vicenda
  • Peelings: Il protocollo Ialuronic Lift può essere eseguito la settimana prima o dopo, i sistemi si potenziano a vicenda
  • Trattamenti domiciliari: Vi consiglieremo il prodotto cosmetico più corretto nel vostro caso, in funzione dei trattamenti medici eseguiti


L’intervento è doloroso?
Previa applicazione di un anestetico locale in crema per almeno 30 minuti (l’uso della crema anestetica riduce sensibilmente il lieve fastidio dell’infiltrazione che risulta comunque ben tollerato) e disinfezione della cute si procede al rilascio del prodotto subito al disotto dell’epidermide (strato superficiale del derma) con un ago monouso sottilissimo (diametro di un capello). La durata totale non supera i 30 minuti. A fine trattamento residuerà per qualche ora un lieve arrossamento nelle sedi di inoculo. Anche se, evenienza rara, è possibile la presenza in alcuni punti di piccolissime ecchimosi di spontanea risoluzione in 24-48 ore.

Controindicazioni: Allergia a uno qualsiasi degli ingredienti, pazienti che presentano alterazioni della pelle di natura traumatica, infezioni in atto nelle zone da trattare, infezioni o postumi recenti di infezioni da streptococco.
Pazienti che assumono immunosoppressori, corticosteroidi, affetti da malattie autoimmuni, diabete scompensato, reumatismi articolari acuti, endocardite, sono per precauzione esclusi dal trattamento.
Non sono disponibili studi sull’uso nella donna in gravidanza, ma personalmente suggerisco di non usare nulla nel periodo della gestazione.

Costi:
150 euro a seduta



STRONG IALURONIC LIFT



Indicazioni:
  • Quando sul viso e collo iniziano a formarsi dei primi cedimenti strutturali
  • In caso di rughe che tendono a diventare più profonde
  • In caso di pelle molto disidratata dopo una estate al sole o in preparazione a una esposizione al sole in basse latitudini o in quota
  • Quando si nota una netta diminuzione della elasticità cutanea
  • Quando la pelle mostra evidenti danni da fotoaging

Età target: dai 35 ai 60 anni

Ingredienti attivi:
  • Acido Ialuronico non cross linked ad elevato peso molecolare, 800.000 dalton 35 mg/ 5 ml


Zone target: Viso, collo.
Tipo di iniezione: Micro iniezioni intradermiche
Frequenza: 1 sessione a settimana con un protocollo di 4/6 sessioni
Protocollo ideale: ripetizione del protocollo da 1 a 3 volte l’anno
Dopo il trattamento: Evitare saune e bagno turco (temperature estreme), non esporsi al sole violento per un paio di giorni.


Sinergia con altri trattamenti:
  • Botox: 2 settimane prima o dopo l’uso del botulino, i sistemi si potenziano a vicenda
  • Filler: Trattando con la tecnica Light Ialuronic Lift, il filler dura decisamente di più
  • Microneedling: Il protocollo Tensor Lift può essere eseguito immediatamente dopo, i sistemi si potenziano a vicenda
  • Peelings: Il protocollo Tensor Lift può essere eseguito la settimana prima o dopo, i sistemi si potenziano a vicenda
  • Trattamenti domiciliari: Vi consiglieremo il prodotto cosmetico più corretto nel vostro caso, in funzione dei trattamenti medici eseguiti


L’intervento è doloroso?
Previa applicazione di un anestetico locale in crema per almeno 30 minuti (l’uso della crema anestetica riduce sensibilmente il lieve fastidio dell’infiltrazione che risulta comunque ben tollerato) e disinfezione della cute si procede al rilascio del prodotto subito al disotto dell’epidermide (strato superficiale del derma) con un ago monouso sottilissimo (diametro di un capello). La durata totale non supera i 30 minuti. A fine trattamento residuerà per qualche ora un lieve arrossamento nelle sedi di inoculo. Anche se, evenienza rara, è possibile la presenza in alcuni punti di piccolissime ecchimosi di spontanea risoluzione in 24-48 ore.

Controindicazioni: Allergia a uno qualsiasi degli ingredienti, pazienti che presentano alterazioni della pelle di natura traumatica, infezioni in atto nelle zone da trattare, infezioni o postumi recenti di infezioni da streptococco.
Pazienti che assumono immunosoppressori, corticosteroidi, affetti da malattie autoimmuni, diabete scompensato, reumatismi articolari acuti, endocardite, sono per precauzione esclusi dal trattamento.
Non sono disponibili studi sull’uso nella donna in gravidanza, ma personalmente suggerisco di non usare nulla nel periodo della gestazione.

Costi:
180 euro a seduta



TENSOR LIFT BODY


La eccellente attività della Bio Stimolazione cutanea è potente anche per il corpo! In quali casi?

  • Quando serve rassodare un settore
  • Quando si nota un aumento della lassità
  • In tutti quei casi in cui si vuole aumentare la produzione di collagene ed elastina in una cute "molle"
  • Quando sono presenti smagliature soprattutto in sinergia con Velasmooth
  • Eccellente coadiuvante ai trattamenti anticellulite in sinergia con Velasmooth

Per approfondire clicca qui e vai alla sezione "Bio Rivitalizzazione Corpo" >>

 
Contattaci!

CHIAMA OGGI!

Prenota la tua consultazione con il Dott. Caprara.

La visita, estremamente accurata, con tutti gli accertamenti diagnostici del caso (manuali e strumentali) e della durata di 30 minuti, ha un costo di 80,00 euro. Tale costo viene scontato alla esecuzione della prima terapia rendendo, di fatto, la visita gratuita. I richiedenti che prenotassero la visita e non si presentassero o lo facessero in grave ritardo, non potranno fruire di questa formula una seconda volta.


Contattaci!