Medicina
estetica viso
Medicina
estetica corpo
Odontoiatria
estetica
Speciale
capelli
Luxury
medical cosmetics
Il blog del
dott. Caprara
Medicina estetica
senza aghi
Reset
endocrino
 

Il Platlet Rich Plasma (PRP) nella ricrescita dei capelli e nella gestione della perdita eccessiva.

Quando
serve

Perdita precoce dei capelli, alopecia androgenetica, per i capelli sfibrati che tendono all’assottigliamento e alla atrofia sia nell’uomo che nella donna. Cadenza del trattamento: la nostra vasta esperienza clinica, suggerisce tre protocolli ai cui il Paziente può accedere in funzione dello stato del diradamento iniziale e la condizione generale del suo organismo:
Protocollo Standard: 2 sedute iniziali mensili, poi mantenimento 3 volte all’anno.
Protocollo Urto: 3 sedute iniziali mensili, poi mantenimento 3 volte all’anno.

Ritorno alla
vita sociale

Terminata la seduta il paziente può riprendere le sue attività immediatamente. La zona trattata mostrerà un arrossamento e dei piccoli pomfi nelle sedi iniettive che scompariranno nel giro di 30 minuti.

Quanto
costa

Il trattamento ha un costo di €500 a seduta.
Nella prima seduta, viene consegnato gratuitamente un flacone da 60 ml di soluzione Idroalcolica di Latanoprost (valore 95,00 euro un Dermal Roller (valore 120,00 euro) per il mantenimento domiciliare. Questi due presidi sono fondamentali per il risultato.

 

Gentile lettore, La prego di leggere con attenzione quanto troverà in questa pagina. Sono nozioni di grande importanza e meritano di essere comprese al 100%. Se non ha tempo per leggerle adesso, lo faccia con calma in un altro momento, mi creda, merita il tempo necessario!


Il futuro dei suoi capelli è dentro di Lei!

L’uso del Plasma Arricchito di Piastrine è già da anni una realtà e una evidenza scientifica verificata dalla comunità medica mondiale in chirurgia plastica nella cura dei grandi ustionati e nei Pazienti con ferite che incontrano difficoltà di guarigione con le tecniche convenzionali.



Poteva essere da meno la Medicina Estetica per la cura dei capelli?
I fattori di crescita contenuti nelle piastrine sono capaci di stimolare diversi meccanismi cellulari, richiamando o riattivando le cellule staminali presenti nella zona che stiamo trattando, migliorando lo stato della pelle e di tutti gli annessi cutanei come i capelli.
Nella gestione della perdita precoce dei capelli, nella alopecia androgenetica, nel trattamento rinvigorente dei capelli sfibrati che tendono all’assottigliamento e alla atrofia, sia nell’uomo che nella donna il PRP è, oggettivamente, al momento il trattamento più potente in mano alla Medicina.

Straordinario per i capelli sfribrati da tinte e decolorazioni, questo approccio terapeutico, già utilizzato negli Usa e in Brasile come terapia di sostegno nel trapianto dei capelli, si sta cominciando a utilizzare anche in Italia con risultati veramente incoraggianti: i capelli trapiantati trattati con PRP presentano un irrobustimento nettamente maggiore.
E’ utile puntualizzare che il Trattamento con Fattori di Crescita Piastrinici PRP non è un mero trattamento estetico, ma una metodica biologica che tende a ripristinare le migliori condizioni vitali della nostra cute con una netta ricrescita dei capelli laddove il follicolo pilifero è ancora attivo e pronto a sfruttare le potenzialità della terapia PRP.

In campo tricologico i fattori di crescita contenuti nel PRP attivano il metabolismo dei capelli inducendo un miglioramento nel trofismo della sua matrice.
Infatti quando il trattamento viene eseguito nel cuoio capelluto si nota un aumento percentuale della fase anagen nell’alopecia androgenetica, un ispessimento della zona nell’alopecia aerata e soprattutto un evidente miglioramento dello stato e dell’aspetto dei capelli in caso di capello distrofico.
I fattori di crescita contenuti nel PRP raggiungendo il follicolo pilifero lo rigenerano, di conseguenza i capelli che ne nascono diventano più forti e corposi perchè il diametro del fusto viene nettamente aumentato.
La tecnica è molto semplice: si effettua un prelievo di circa 20 ml. di sangue intero e lo si fa centrifugare per separare i globuli rossi e bianchi dalla parte liquida (plasma) dove si trovano le piastrine.
Si preleva questa componente liquida e si aggiunge una particolare soluzione che determina la rottura delle piastrine stesse per realizzare la liberazione dei granuli in esse contenuti, quindi si procede all’iniezione intradermica mediante un piccolissimo ago dal diametro di 1\5 di mm e lungo 4 mm. con tanti piccoli ponfi nella zona che si vuole trattare.

Tutto questo fino a oggi sembrava già fantascienza, ma vi è già stata la prima rivoluzione nella rivoluzione.
E' stato appurato in recenti studi comparativi il primo fattore di discriminazione nell’ambito dell’uso del PRP: la quantità di piastrine e la concentrazione e rilascio dei fattori di crescita dipendono fortemente dal protocollo usato e da come le piastrine sono attivate.
La nostra clinica, usa un protocollo che permette al Medico una raccolta, concentrazione e utilizzo di quantità molto elevate di piastrine e una ottimale attivazione, fattori determinanti per la massima efficacia del trattamento.
Fondamentale è anche il Centro al quale ci si affida per la terapia. Sembra ovvio, ma sterilità, serietà di gestione del protocollo ed esperienza specifica, fanno la differenza!
E' realmente nelle nostre mani la tecnica di gestione della caduta e di induzione di ricrescita dei capelli che rappresenterà nei prossimi decenni il punto di riferimento nella Medicina e Chirurgia Estetica.

Quando si vedono i primi risultati?

I primi risultati avvengono già nel primo mese, blocco della caduta eccessiva, netta sensazione di maggiore forza dei capelli presenti sul cuoio capelluto.
Dal secondo mese al quarto mese circa, iniziano a mostrarsi nuovi capelli in crescita. Ovviamente esistono delle differenze da persona e persona, ma generalmente il miglioramento a cui assistiamo è ben rappresentato da questa foto dove viene ritratto un nostro Paziente prima di iniziare le terapie, nella foto 1 a un mese dalla prima seduta e nella foto 2 a cinque mesi dall'inizio.

(Terapie e foto della nostra esperta, la Dott.ssa Casale)

Una volta a casa, non devo fare nulla, sono abbandonato a me stesso?

Assolutamente no! Il mantenimento domiciliare è parte integrante della terapia PRP dedicata ai capelli. Alla prima seduta infatti, vi saranno consegnati gratuitamente un flacone di Soluzione idroalcolica di Latanoprost e un Derma Roller specificamente ideato per la stimolazione dei follicoli del cuoio capelluto.
La lozione avrà successivamente un costo di 80,00 euro e quando dopo molti mesi di utilizzo, anche il Dermal Roller sarà da sostituire, avrà un costo di 120,00 euro.

A differenza di fantasiosi meccanismi (spazzole “laser” et similia) che lasciano un pò il tempo che trovano, la Soluzione di Latanoprost, aiuta in modo efficace il percorso di crescita del nuovo capello durante la fase anagen aiutandola a raggiungere il massimo della sua durata.
Questo, in parole semplici, aiuta moltissimo un capello a diventare “adulto” e a non vederlo cadere precocemente poco dopo la sua nascita.
Come per molti farmaci, la scoperta della attività di Latanoprost sul troviamo dei capelli è stata casuale, ma si sta dimostrando un ausilio straordinariamente efficace per la gestione della alopecia soprattutto in sinergia al PRP.

Il Derma Roller, dotato di sottili aghi la cui lunghezza e diametro sono stati studiati appositamente per una ottimale stimolazione del cuoio capelluto, utilizzati con la tecnica e la cadenza che vi verranno mostrati in sede di prima seduta, permette un micro mantenimento domiciliare PRP attraverso un minimo rilascio di fattori di crescita nella sede di utilizzo del rullo.
Ovviamente non ha certo la potenza della seduta in clinica, ma nella gestione domiciliare tra una seduta professionale e l’altra, vi accorgerete della sua netta influenza.

Quali sono i possibili effetti collaterali?

“Trattandosi di materiale prelevato dall’organismo stesso, il rischio di reazioni allergiche è nullo e il rischio di infezioni crociate derivate dall’uso di materiali di origine animale è impossibile perché,non mi stancherò mai di ripeterlo, il prodotto è AUTOLOGO.
Come per qualsiasi altro trattamento iniettivo, possono formarsi piccoli ematomi associati a un lieve gonfiore, che scompaiono nel giro di poche ore dovuti non certamente al liquido iniettato (è il nostro), ma al numero dei piccoli traumi determinato dalle punture fatte.

E’ possibile utilizzare in ambulatorio fattori di crescita piastrinici (PRP) per la biorigenerazione? E’ una tecnica sicura?

Certamente. A seguito di una normativa della Regione Lombardia e con una convenzione con il Servizio di Ematologia competente per area geografica è possibile, in un ambiente adeguato e con tutte le garanzie di sterilità, fare un prelievo di sangue e concentrare il plasma sanguigno (PRP “Platelet Rich Plasma”) dal quale raccogliere i fattori di crescita piastrinici. Nel nostro Centro sono garantite i più elevati standard qualitativi e di sterilità per una totale sicurezza sia nel prelievo, preparazione e iniezione. Utilizziamo kit di prelievo di primaria aziende seguendo procedure e rigidissimi protocolli di sicurezza.


Prima e dopo 2 sedute di PRP








Opinioni dei pazienti

  • Andrea, 32 anni
    Interventi: PRP Capelli

    Stufo di rasarmi ogni settimana i capelli per nascondere il diradamento e indebolimento sempre crescente ho deciso di provare la terapia PRP nello studio del DR.Caprara.

    Sono rimasto sorpreso dalla ripresa della crescita e nonostante il trattamento sia doloroso, a distanza di 8 mesi posso affermare di essere molto soddisfatto del trattamento. La caduta dei capelli si è arrestata e i ne sono cresciuti di nuovi in zone che non vedevo da tempo! Lo consiglio vivamente a tutti quelli che come me si sentono a disagio senza la folta chioma.

  • Marco, 38 anni
    Interventi: PRP Capelli

    Stavo pensando di procedere con il trapianto, ma dopo la visita con il chirurgo e la descrizione dell'intervento, ho deciso di attendere. Lui stesso mi ha descritto la possibilità di fare nel frattempo del prp
    La caduta si è arrestata già a 15\20 giorni dalla prima seduta e a distanza di sei mesi circa, una decisa crescita inizia a vedersi. Ancora piccoli e sottili, ma prima non c'erano!
    Sounds good!

  • Katia, 42 anni
    Interventi: PRP

    Mi sono rivolta al Dr. Caprara per ringiovanire la pelle del viso. Dopo una prima visita durante la quale il dottore è stato molto gentile nello spiegarmi accuratamente ogni possibile trattamento abbiamo optato per il PRP.

    Per ora ho fatto una sola seduta ma il risultato è veramente notevole; la pelle è più distesa, compatta e morbida.....direi ringiovanita!

    Credo che non abbandonerò più né il PRP né la Clinica Dermoestetica dove ho trovato un ambiente molto accogliente con personale disponibile ed un dottore veramente UNICO che sa capire e soddisfare le mie richieste...

    Nei prossimi mesi ho intenzione di fare anche altri trattamenti dei quali sono sicura sarò SODDISFATTISSIMA...

    GRAZIEEEEE!!!!!!!!!!!!!

  • Simone, 42 anni
    Interventi: PRP

    A seguito di eventi stressogeni, avevo notato un diradamento dei capelli.
    Pertanto, ho ritenuto opportuno sottopormi ad un trattamento PRP e affidarmi alle cure del Dr. Caprara e del suo staff.
    Dalla 1^ seduta (che ormai risale a più di un anno fa), sono diventati il mio punto di riferimento.
    Professionalità, puntualità, serietà unite a spontanea cortesia, sono gli elementi che caratterizzano e distinguono questa clinica.
    L'ambiente è pulito e accogliente come ci si aspetta di trovare nelle cliniche specializzate e i prezzi applicati onesti.
    Il Dr. Caprara fin dal 1° colloquoio, ha un approccio amichevole senza creare false aspettative ma con la massima seriet` deontologica, spiega in termini comprebnsibili anche ai "non addetti ai lavori" la patologia, le tecniche e i possibili risultati che il paziente può conseguire. Continuerò ad essere loro cliente.
    Giudizio finale: Altamente raccomandata.

  • Mauro, 51 ANNI
    Interventi: FELC BOTOX FILLER PRP

    E' stato un vero piacere e mi ritengo molto fortunato per averla conosciuta, non mi riferisco solo al grandissimo professionista  (confermando le premesse del Prof. Giorgio Fippi che mi ha indirizzato a lei)  ma anche alla persona veramente speciale che in lei ho trovato!

    Tutto ciò mi ha permesso sempre più di sentirmi totalmente a mio agio ed in mani finalmente sicure...  una bellissima e totale sensazione di stima, fiducia professionale e personale!

    Medici/chirurgi estetici ho avuto modo di conoscerne ma... in questo delicatissimo settore per definirsi veramente tali non è sufficiente avere la qualifica,  bisogna essere veramente qualificati e la differenza la crea solo chi esegue il proprio lavoro con grande amore e con passione, lei ne è un vero esempio, traspare immediatamente!

    Se penso a quante visite/inutili tentativi per cercare di porre rimedio alla disastrosa blefaroplastica ed agli inserimenti di gore-tex  effettuati dal "rinomato" chirurgo plastico milanese che ha creato solo danni a cui nessuno è riuscito porre rimedio...

    Mi creda... non è stato per niente facile accettarsi e superare psicologicamente queste forti delusioni, vorresti migliorarti laddove la natura ed il tempo sono stati inclementi ed invece...

    Le sue abili e magnifiche "mani" in brevissimo tempo  stanno facendo veramente miracoli laddove altri appunto hanno fallito e fatto danni  e ciò si ripercuote positivamente anche su umore, autostima, sicurezza...  che bello specchiarsi e constatare quanto stiano regredendo dal volto quegli antiestetici danni!

    Ho trovato il "Felc" incredibilmente efficace,  in una sola seduta ha fatto miracoli sul mio viso  laddove i danni fatti in precedenza erano notevoli e a detta dei suoi colleghi "irreparabili".  Peccato la stagione avanzata... non vedo l'ora di proseguire!

    I successivi appuntamenti dedicati a "Botox" e "Filler" eseguiti in modo assolutamente unico,  veramente sorpreso... un mix di professionalità ed arte applicata!!! Nelle mie precedenti esperienze con diversi medici,  nessuno era mai stato così attento, scrupoloso, scientifico nel delineare/ricercare gli esatti punti in cui intervenire in base alla mimica facciale, alla struttura del volto, i risultati di conseguenza...  veramente incredibili e naturali!!!

    La seduta di "PRP" grazie a lei ed al suo Team è stata una "appassionante passeggiata", mi ha riempito e mi riempie di attese e non vedo l'ora di iniziare a vedere i primi risultati!!!!

    Ho iniziato ad utilizzare le sue creme "apprezzatissimo regalo",  non ho letto subito la bozza della Brochure per non lasciarmi influenzare e su ciò sono assolutamente sincero!

    Ho preferito attendere e provarle qualche giorno prima di consultarla ma poi...  mi sono veramente stupito di riscontrare, di avere conferma di quanto constatato!

    Texture e profumazione ottime!  Una volta applicate nonostante si percepisca che siano creme importanti e ricche di sofisticata tecnologia penetrano immediatamente e totalmente senza lasciare residui e neanche a distanza di ore la pelle diventa lucida (inconveniente che specialmente nell'uomo tende a far abbandonare il prodotto dopo le prime applicazioni).

    Il risultato è un benefico effetto che ti accompagna "invisibilmente" ma che "permane",  una sensazione di grande nutrimento/idratazione/stimolazione della pelle che risulta più turgida, compatta e setificata...  piacevolissima al tatto ed ovviamente di applicazione in applicazione più... distesa!

  • Angela, 60 anni
    Interventi: FELC PRP

    Ho 60 anni e volevo dare una rinfrescata allo sguardo ed una "spianata" a varie rughette sul viso, dovute all'inevitabile evolversi dell'età.
    Ho incontrato il Dott. Caprara, e che dire? Mi ha ispirato subito fiducia e in tutti gli incontri avuti ha sempre dato prova di grande professionalità.
    In un ambiente rilassante e piacevole ho provato il PRP con risultati imediati e sorprendenti, sono entusiasta del FELC sulle palpebre anche dopo una sola seduta, ed anche il "codice a barre" sopra il labbro sta migliorando nonostante non sia passato nemmeno un mese dal trattamento.
    In sintesi: pochi traumi e risultati soddifacenti.

  • Antonio, 21 anni
    Interventi: PRP alopecia

    "Sono Antonio è sono un ragazzo di 21 anni e da un anno a questa parte ho cominciato a perdere i capelli
    Come tanti i ragazzi possono immaginare, ho cominciato ad avere un calo della mia autostima anche perché avevo fatto dei miei capelli la parte piu’ importante del mio corpo. Ho provato di tutto per far si che la caduta si arrestasse ,ho parlato con tantissimi medici ,usato tantissimi prodotti ,ma nessuno di questi è riuscito ad aiutarmi. Poi documentandomi su internet ho scoperto che esisteva una cura chiamata PRP cioe’ plasma ricco di piastrine , leggendo tutto quello che spiegava mi sono incuriosito e dopo essermi informato di più ho deciso di provare questa terapia .
    Arrivato in clinica ho conosciuto il Dott. Fabio Caprara che a differenza di tantissimi medici con cui mi sono consultato è stato una persona veramente molto cordiale ,mi ha spiegato di cosa trattava la cura e che risultati potesse darmi ,li per li da cio’ che mi diceva era molto incoraggiante ,ma io dopo aver passato delle brutte esperienze mi sono tenuto un po’ sulla difensiva cioe’ volevo vedere prima come andasse .
    Dopo aver fatto la terapia in effetti mi sono veramente rassicurato del funzionamento perche’ ho avuto un arresto totale della caduta e un rinvigorimento dei capelli . Questa terapia mi ha veramente molto aiutato è c'e' da dire che sono soltanto alla 2 seduta e gia’ ho notato veramente un gran cambiamento che nessun’altra cura mi aveva dato ,infatti non vedo l’ora di andare avanti per stabilizzare finalmente la mia situazione.
    Dopo di cio’ posso solo ringraziare il mio Dottore e sperare, ma sono sicuro che con l’aiuto di questa terapia io potrò continuare a stare bene con me stesso con la certezza che aiuterà anche tutti gli altri ragazzi che come me hanno avuto lo stesso problema ."

 
Contattaci!

CHIAMA OGGI!

Prenota la tua consultazione con il Dott. Caprara.

La visita, estremamente accurata, con tutti gli accertamenti diagnostici del caso (manuali e strumentali) e della durata di 30 minuti, ha un costo di 80,00 euro. Tale costo viene scontato alla esecuzione della prima terapia rendendo, di fatto, la visita gratuita. I richiedenti che prenotassero la visita e non si presentassero o lo facessero in grave ritardo, non potranno fruire di questa formula una seconda volta.


Contattaci!