VOLUME E NUOVA FORMA PER I TUOI ZIGOMI

Il lifting zigomi o malaroplastica è l’intervento che, grazie all’impianto di una protesi (riassorbibile o non riassorbibile), permette il rimodellamento degli zigomi oppure il loro aumento di volume.

Qualora il paziente preferisse optare per un materiale riassorbibile, si utilizzano dei filler che permettono un aumento temporaneo degli zigomi, rendendo l’intervento estremamente sicuro.

È in grado di migliorare e rinfrescare il viso di una persona in un modo semplicemente incredibile infatti è uno degli interventi più richiesti in assoluto.

Vantaggi del lifting dell’area zigomatica:

  • Maggiore freschezza del viso. Si eliminano le zone d’ombra tipiche del viso invecchiato ripristinando luminosità freschezza e un aspetto riposato.
  • La mimica del viso non cambia ma l’aspetto è decisamente più giovane
  • nel caso dei filler, il risultato può essere ottenuto in modo graduale

CHIRURGIA PLASTICA ZIGOMI, LE DIVERSE TIPOLOGIE DI INTERVENTO

1. Rimodellamento zigomi con bio materiali

Con questo tipo di intervento, semplicemente ambulatoriale, il bio materiale viene iniettato a livello dell’osso zigomatico determinando un aumento di volume di tutta l’arcata zigomatica

Durata del trattamento filler zigomi
I filler utilizzati per gli zigomi hanno durata di circa un anno.
Il prodotto è iniettato in anestesia locale, pertanto è una procedura indolore.

Per circa un paio di giorni la zona di intervento può presentarsi gonfia e indolenzita, ciò è normale e non deve destare preoccupazione.

2. INTERVENTo PER RIMODELLARE GLI ZIGOMI, CON IMPIANTO DI PROTESI

Prima dell’intervento Lifting zigomi
Terapia antibiotica sistemica preventiva.

Intervento
Tipo di intervento: ambulatoriale
Tipo di anestesia: locale

Il rimodellamento degli zigomi viene effettuato attraverso l’impianto di protesi permanenti nella regione malare la cui forma e dimensione verranno stabilite dal chirurgo durante la visita preliminare in base alle caratteristiche del viso e al risultato che si vuole ottenere.

Le sedi di accesso possono essere:

  • Dalla bocca con incisione della mucosa in corrispondenza del fornice gengivale superiore e posizionamento della protesi. Non vi è alcuna cicatrice.
  • Dalla palpebra inferiore qualora sia programmato anche un intervento di blefaroplastica inferiore
  • Dalla tempia in caso di lifting della zona temporale.

Viene creata una tasca scollando i tessuti e la protesi viene posizionta.
La zona del taglio verrà suturata con punti riassorbibili e verrà applicata una medicazione per circa una settimana

3. INTERVENTO PER RIMODELLARE GLI ZIGOMI, MAROPLASTICA CON LIPOFILLING

Prima dell’intervento
È necessaria terapia antibiotica preventiva ed evitare l’assunzione di FANS per almeno 7 giorni prima dell’intervento.

Intervento di rimodellamento degli zigomi con grasso autologo
Durante questo tipo di intervento chirurgico estetico, viene utilizzato il grasso dello stesso paziente.
Il tessuto adiposo viene prelevato generalmente dall’addome o dalla coscia con delle micro cannule, viene poi successivamente trattato e reimpiantato con una raffinata tecnica di microchirurgia, nella zona zigomatica

Dopo l’intervento Lifting zigomi con il grasso autologo

Per circa una settimana potranno esserci gonfiori e lividi nelle sedi di iniezione

A differenza delle protesi che rimangono ovviamente stabili, il grasso autologo del paziente potrebbe andare incontro negli anni, a un parziale riassorbimento.

Il grande vantaggio però di utilizzare un materiale autologo e la naturalezza delle risultato, fa di questo intervento uno dei più richiesti in assoluto nonostante debba potenzialmente essere ripetuto dopo diversi anni.