Medicina
estetica viso
Medicina
estetica corpo
Odontoiatria
estetica
Speciale
capelli
Luxury
medical cosmetics
Il blog del
dott. Caprara
Medicina estetica
senza aghi
Reset
endocrino
 

FELC & PLEXR

Quando
serve

QUANDO SI VOGLIONO ELIMINARE MACCHIE, CICATRICI POST ACNEICHE, FIBROMI, NEVI, RIMODELLARE LE PALPEBRE SENZA INTERVENTO CHIRURGICO E MOLTO, MOLTO ALTRO!


Ritorno alla
vita sociale

Terminata la seduta il paziente può immediatamente riprendere le sue attività, senza alcuna restrizione tenendo in considerazione che ogni zona trattata mostrerà un arrossamento o delle crosticine a seconda del tipo di trattamento.

Prezzi
 

Il costo di una seduta standard FELC & PLEXR è di 200,00 euro.
A seconda della estensione della zona da trattare o del tempo necessario, il costo della seduta può variare:

Palpebre superiori o inferiori300,00
Xantelasmi cadauno da 200,00 a 350,00
Cisti sebacee (tecnica scare less) da 350,00 a 600,00
Colloda 450,00 a 600,00
Miniliftingda 450,00 a 600,00
Definizione linea della mandibolada 450,00 a 600,00
Addomeda 300,00 a 500,00
Ginocchiada 350,00 a 450,00
Interno bracciada 350,00 a 450,00
Nevida 200,00 a 350,00
Fibromi, cheratosi seborroiche et similiada 200,00 a 450,00
Macchie melaninicheda 200,00 a 350,00
 

FELC & PLEXR: lo strumento made in Italy più versatile che mi sia mai capitato di utilizzare: semplicemente straordinario!




Permettetemi una piccola introduzione prima di trattare l’argomento.
FELC & PLEXR è stato ideato dal Prof. Giorgio Fippi (www.fippi.net), il mio Maestro, come amo definirlo. Una persona con una mente geniale e incredibilmente prolifica che ha sviluppato negli Anni sia la soft chirurgia con FELC & PLEXR, che altre soluzioni mediche caratterizzate da una grande semplicità d’uso e dall’elevatissimo livello di risultati. Penso a lui come a un “Nikola Tesla” italiano, sempre in fermento alla ricerca di nuove vie e al perfezionamento delle precedenti.
A differenza di molti Colleghi, gelosi delle proprie esperienze e tecniche, il Prof. Fippi è sempre disponibile, a dispensare consigli e “trucchi” per rendere la nostra attività sempre migliore.
Questa mia introduzione, è un doveroso riconoscimento a un grande personaggio: Grazie Giorgio!

Un Medico improvvisato, senza training o con scarsa manualità, difficilmente potrà fare i mezzi miracoli che questa tecnica è in grado di promettere!

Per i Colleghi che fossero interessati, tengo nel mio studio corsi di avvicinamento gestiti da Medigest, il distributore nel Nord Italia dell’apparecchio FELC & PLEXR.



FELC & PLEXR, PUO’ SERVIRE NEL TUO CASO?


Chi di noi non ha desiderato almeno una volta eliminare uno dei difetti che troverete di seguito ma si è fermato perché il classico approccio prevedeva la inquietante presenza del bisturi, dei punti e di una buona dose di dolore?


Oggi, grazie alla Soft Surgery con FELC & PLEXR, non si deve praticare anestesia con aghi e siringa, non si devono utilizzare farmaci, non si devono applicare cerotti o punti di sutura e non serve più il bisturi!
  Che sia una palpebra cadente, una fastidiosa cheratosi o una imbarazzante cisti, grazie alla Soft Surgery, la loro eliminazione è questione di pochi minuti!
Continua a leggere!




Soft Surgery FELC & PLEXR: LIFT PALPEBRE


Questo tipo di intervento non pretende di sostituirsi con una sola applicazione agli interventi di blefaroplastica chirurgica, bensì permette di ottimizzare in modo indolore, senza punti o anestesia, la luminosità dello sguardo di una persona, eliminando quell'eccesso di pelle della palpebra superiore che affligge molte persone.
Se invece si desidera un risultato equivalente al classico intervento di blefaroplastica, è necessario sottoporsi ad un numero di sedute ulteriori, in rapporto all'importanza del tessuto da eliminare.



Il trattamento è molto personalizzato, con la possibilità di seguire (nei limiti realistici ovviamente) il desiderio del Paziente sulla forma che si vuole dare alla palpebra: solo alleggerita o liftata verso l’esterno. La versatilità di FELC & PLEXR nella BLEFARO LIFT FELC & PLEXR è davvero incredibile. La pelle in eccesso viene trattata vaporizzando tutto il tessuto lavorando sia a occhio chiuso, semiaperto e aperto, per evidenziare le pliche di pelle da eliminare.
Il risultato è sempre assolutamente naturale e non presenterà mai quell’aspetto “strano” e artefatto che lascia spesso la bleferoplastica chirurgica.
Quest’ultima è sicuramente più potente, perché un lembo di pelle viene fisicamente eliminato, ma il rovescio della medaglia è che basta un millimetro di troppo nel lembo, e l’occhio perde la sua naturalezza.
Con la tecnica Felc & Plexr il vostro sguardo acquisirà freschezza e luminosità senza perdere minimamente la naturalezza.



Di seguito un caso con evidente ptosi palpebrale dopo una sola seduta di FELC & PLEXR . La pelle colpita dal flusso di elettroni vaporizza istantaneamente e stira contestualmente il tessuto intorno. Alcuni Pazienti che vengono accompagnati da conoscenti o parenti interessati alla tecnica, rimangono increduli vedendo la palpebra ringiovanire sotto i loro occhi! 
L’espressione più usata in quei momenti? ”Fantastico!!”



Le tecniche sono diverse, ma tutte volte a sollevare la palpebra e a illuminare lo sguardo. E sempre con un importante vantaggio: essendo la tecnica di blefaroplastica FELC & PLEXR graduale e non demolitiva come la via chirurgica, permette di evitare risultati eccessivi e non desiderati.



A differenza della via chirurgica dove spesso lo sguardo della persona cambia e non necessariamente in meglio, con la tecnica FELC & PLEXR il risultato può essere raggiunto con un controllo altrimenti impensabile. 

E in qualunque momento dopo mesi o anni, quello stesso risultato può essere rinfrescato o ulteriormente migliorato. Senza nessun problema!


Prima del trattamento, subito dopo una singola seduta e a un anno dal trattamento




Il tasso di soddisfazione dei Pazienti è altissimo! Considerando che il costo è decisamente inferiore alla tradizionale via chirurgica, che non vi sono rischi (come invece la cronaca purtroppo ha riportato per la blefaroplastica tradizionale) che il miglioramento è graduale e non espone il Paziente a un risultato eccessivo con il quale deve convivere per anni, la tecnica BLEFARO LIFT FELC & PLEXR risulta assolutamente vincente.
Per approfondire l'argomento: http://www.fippi.net/blefaro.html


Prima del trattamento - A un mese da un solo trattamento



Soft Surgery FELC & PLEXR: MACCHIE


Un trattamento dove FELC & PLEXR manifesta tutta la sua efficacia è la rimozione delle macchie! 

A destra vediamo due macchie su una mano subito dopo il trattamento. Si evidenziano, l’assenza di sanguinamento e la rimozione del 100% della macchia già al primo passaggio. Se la macchia è molto profonda e radicata, nei mesi successivi alcuni residui di melanina potranno ritornare in superficie. Un secondo e ultimo passaggio con FELC & PLEXR li elimineranno definitivamente. 

Se il Paziente avrà cura di seguire le in indicazioni sul post trattamento, le macchie non si ripresenteranno più. Cosa che spesso avviene con altre metodologie dove la recidiva, è quasi la regola.




Soft Surgery FELC & PLEXR: NEOFORMAZIONI


Nelle immagini sotto, vediamo una neoformazione eliminata con FELC & PLEXR in una seduta e la foto di controllo subito dopo: Neoformazione eliminata e nessun sanguinamento. Nessun taglio, nessun punto di sutura.

La crosta cadrà in modo naturale in 7 giorni circa e la pelle non presenterà nessuna variazione di texture: nessun segno e nessuna cicatrice. FELC vi restituirà una pelle perfetta come se la neoformazione non fosse mai esistita.

Caduta la crosta, il tessuto nella zona trattata sarà roseo e nei mesi successivi tornerà al naturale colore.

Neoformazione benigna
Prima del trattamento (sx) - Subito dopo il trattamento (dx)


Verruca seborroica in zona altamente estetica
Prima del trattamento (sx) - A un mese dal trattamento (dx)


Verruca seborroica
Prima del trattamento (sx) - Subito dopo il trattamento (dx)



Soft Surgery FELC & PLEXR: CISTI SEBACEE


Fastidiose e spesso anche imbarazzanti, le cisti sebacee hanno la capacità di formarsi nelle sedi più disparate ma quando crescono sul viso, sul cuoio capelluto o altre zone altamente estetiche, sono oggettivamente un problema.

Infatti, la loro rimozione, prima dell’avvento della SOFT SURGERY FELC & PLEXR, doveva per forza passare attraverso il classico intervento chirurgico con relativa cicatrice. E quando questo avveniva in una zona molto visibile, come il viso o la testa, la cicatrice era per la persona, un problema ancora maggiore.

La scelta spesso, era quella di attendere ma purtroppo, la natura stessa della cisti, è quella di aumentare costantemente di volume.

L’arrivo della tecnica SOFT SURGERY FELC & PLEXR, ha finalmente risolto l’approccio della eliminazione senza segni cicatriziali!

Infatti, attraverso una microincisione di circa 1,5 mm e l’uso del microscopio, è possibile eliminare sia il contenuto sebaceo che la temibile capsula della cisti, attraverso un passaggio piccolissimo.

La mancata eliminazione della capsula è fondamentale perché se non venisse tolta perfettamente, la cisti si riformerebbe inevitabilmente.

Di qui l’importanza di eseguire l’intervento in microscopia, ogni singolo punto della zona cistica, deve essere valutato con la massima precisione!


Tipica cicatrice post rimozione cisti con approccio chirurgico standard
















In mani esperte, la eliminazione di una cisti anche di grandi dimensioni, è rapida e completamente indolore!
I passaggi sono i seguenti:
1) Anestesia della zona di intervento con crema anestetica o piccole iniezioni di lidocaina
2) Apertura della breccia di 1,5 millimetri
3) Eliminazione della componente sebacea e svuotamento della sacca cistica
4) Eliminazione accurata della capsula cistica
5) Chiusura della breccia di 1,5 millimetri con un singolo punto di sutura
6) Fatto!



Soft Surgery FELC & PLEXR: XANTELASMI


Eliminare gli xantelasmi con FELC & PLEXR è una delle cose più divertenti da fare, si, lo confesso: adoro estirpare quegli odiosi e deturpanti accumuli di grasso dalle palpebre di persone che hanno convissuto con loro per anni provocando non pochi problemi relazionali. 

FELC & PLEXR surclassa l’eliminazione chirurgica o con laser in modo disarmante e con un costo nettamente inferiore ed è, come dicono gli anglosassoni, una “killer application” locuzione inglese usata molto in informatica, che descrive una applicazione decisiva, vincente! Trattate chirurgicamente in modo classico, tendono a recidivare, presentando una serie di inconvenienti post operatori che, anche se minimi, creano disagio e preoccupazione sia nel paziente sia nel chirurgo. 


Xantelasmi prima del trattamento (sx) - dopo 2 trattamenti (dx)
Notare il contestuale lifting della palpebra.


Con il FELC & PLEXR, l’intervento è semplificato al massimo. Trattando la parte con creme anestetiche, il trattamento si svolge nel totale comfort, non si causa arrossamento della palpebra, non si avrà mai sanguinamento e, particolare non trascurabile, non si deve applicare alcun tipo di medicazione, tranne l'utilizzo di un disinfettante a base di benzalconio al solo scopo di tenere pulita e disinfettata la parte. 

Il flusso di elettroni di FELC & PLEXR vaporizza lo xantelasma in una, massimo due sedute nel 90% dei casi. Anche il più deturpante, verrà eliminato senza pietà.   

I risultati attraverso la tecnica FELC & PLEXR sono estremamente gratificanti, con un tasso di successo altissimo e con un piacevole effetto collaterale: la palpebra trattata, inevitabilmente lifterà... cosa molto gradita alle signore ma decisamente apprezzata anche dagli uomini!   

Normalmente i soggetti che si sottopongono alla FELC & PLEXR soft surgery per xantelasma, appena terminato il trattamento, riprendono immediatamente il proprio lavoro anche se svolto a contatto con il pubblico.  

La cute palpebrale a crosta caduta sarà rosea e riprenderà nelle settimane successive il colore originale senza variazioni cromatiche con i tessuti circostanti.



Soft Surgery FELC & PLEXR: LIFT VISO


Quando con il passare degli anni inizia il cedimento della cute nella zona delle guance e della mandibola, la tecnica FELC & PLEXR entra in gioco!
In questa particolare situazione, è assolutamente fondamentale l’esperienza del medico nella valutazione del caso.
Spesso infatti, quando il tessuto è molto pesante e di ampio spessore, un adeguato lift di queste zone, può necessitare dell’aiuto del sistema Lifting Medico HIFU che si occupa di rendere compatta la zona connettivale, primo tessuto a diventare lasso durante i processi di invecchiamento.
In tutti gli altri casi, quando la pelle è sottile e rilassata, il lifting con la tecnica FELC & PLEXR, è semplicemente straordinario.


Lifting FELC & PLEXR prima e dopo un mese, singola seduta


In questa Paziente, è stato trattato l’angolo della mandibola, la zona sotto il mento e la zona pre e peri auricolare in modo da sollevare la pelle rilassata. Come si può vedere dalle foto, a distanza di un mese la pelle ha un colore e una consistenza assolutamente normale e ovviamente, non sono presenti cicatrici!


Lifting collo prima del trattamento 2 mesi dopo il trattamento, singola seduta


E cosa dire di questo collo trattato con una sola seduta?
Inutile dire che non c’è nessuna cicatrice che sarebbe stata inevitabile con un classico intervento chirurgico.



Soft Surgery FELC & PLEXR: SKIN RESURFACING

Quando i segni, intorno alla zona peri labiale, i cosiddetti codici a barre, iniziano a diventare davvero fastidiosi, la tecnica FELC & PLEXR entra in gioco e vince a mani basse.
La seduta, ovviamente sotto una leggera anestesia, e quindi totalmente indolore, viene eseguita sotto microscopia e luci tangenti in modo da evidenziare ogni singola increspatura della pelle ed eliminarla senza pietà.
A differenza di un laser, dove la superficie danneggiata e quella normale, vengono trattate in egual misura, con la tecnica FELC & PLEXR, la selettività della azione è enormemente più precisa, dando la tranquillità di un risultato predicibile ed esattamente come desiderato.


Skin Resurfacing codice a barre labbro superiore




Da sottolineare l’eccellente miglioramento della grana della pelle e la netta diminuzione del “codice a barre”.


Skin Resurfacing prima del trattamento (sx), subito dopo la seduta(centro) e dopo 2 sedute FELC & PLEXR


Lo straordinario risultato in pelli molto mature come in questo caso, è applicabile anche in pelli più giovani e il risultato generalmente è ancora superiore. 


NOVITA’ ASSOLUTA: OTTIMIZZARE LA GUARIGLIONE POST FELC SI PUO’ !!

Il nostro laboratorio cosmetico, ha messo a punto un siero composto al 100% di Secrezione di Lumaca. In commercio ci sono già prodotti simili, ma con percentuali molto scarse. L'attività rigenerativa e lenitiva della secrezione di lumaca è conosciuta da tempo, ma noi l'abbiamo messa a dura prova nel processo di guarigione post felc. Il risultato? Straordinario!


Tempi di guarigione accorciati e risultati ancora migliori.
Gratis per i nostri Pazienti !!


Come dici? Non lo fa nessuno? ……noi si!
Dai una occhiata al nostro sito dedicato alla super cosmesi
Prova anche tu la Nuova Esperienza FELC con noi!!


Resurfacing perilabiale
Prima del trattamento (sx), subito dopo la seduta (centro) 1 mese dopo la prima seduta (dx)


NOVITA’ ASSOLUTA: OTTIMIZZARE LA GUARIGLIONE POST FELC SI PUO’ !!

Il nostro laboratorio cosmetico, ha messo a punto un siero composto al 100% di Secrezione di Lumaca. In commercio ci sono già prodotti simili, ma con percentuali molto scarse. L'attività rigenerativa e lenitiva della secrezione di lumaca è conosciuta da tempo, ma noi l'abbiamo messa a dura prova nel processo di guarigione post felc. Il risultato? Straordinario!


Tempi di guarigione accorciati e risultati ancora migliori.
Gratis per i nostri Pazienti !!


Come dici? Non lo fa nessuno? ……noi si!
Dai una occhiata al nostro sito dedicato alla super cosmesi
Prova anche tu la Nuova Esperienza FELC con noi!!


Plastica non chirurgia addome e ombelico
Prima del trattamento (sx) - subito dopo il trattamento (centro) - dopo la prima seduta (dx) 



Opinioni dei pazienti

  • Francesco
    Interventi: FELC

    Ho rimosso 7 cisti sebacee del cuoio capelluto. Si trattava di 7 cisti di diversa dimensione, la più grande delle quali di circa 7-8 mm di diametro.
    Considerando la numerosità e la posizione, l'intervento tradizionale mi sembrava difficilmente applicabile, anche a causa dei lunghi tempi di recupero (cura provata alcuni anni fa con poca soddisfazione e grande fastidio).

    La tecnica FELC invece è assolutamente consigliata e, per il paziente, poco invasiva, consentendo di avere tempi di recupero estremamente bassi.

    Come avviene l'intervento:

    - Piccola anestesia locale fatta in prossimità della ciste
    - Uso del FELC per produrre un foro di circa 1-2 mm di diametro sulla ciste, in modo da favorirne il drenaggio. Il FELC vaporizza all'istante i tessuti, lasciandoli elastici e non producendo sanguinamento
    - L'ottimo dottor Caprara procede con il drenaggio della ciste e la rimozione della capsula (fondamentale!)
    - L'intervento si conclude dopo una manciata di minuti, con l'applicazione, cautelativa, di un punto di sutura da rimuovere in 7gg

    Dopo 7 gg la ferita è completamente rimarginata. Dopo 12-15 gg diventa invisibile alla vista e al tatto.

    Un grazie al dottor Caprara e al suo staff, sempre gentile, preciso e ben organizzato.

  • Katia
    Interventi: FELC

    E’ con piacere che vi racconto la mia esperienza. Mi sono rivolta al Dott. Caprara perchè una problema di salute serio mi ha lasciato un bel “regalino”, cioè pelle in eccesso sulle palpebre superiori e borse antiestetiche di grasso nella parte inferiore. Nel corso della prima visita, il Dott. Caprara è stato chiaro, preciso e professionale, esponendomi vantaggi e rischi (gli ultimi praticamente inesistenti, se osserverete le indicazioni del Dottore). In particolare, nel mio caso, il Dott. Caprara ha precisato che, quanto alla parte inferiore, l’intervento tramite il felc non avrebbe rimosso le borse di grasso (eliminabili solo chirurgicamente) ma le avrebbe attenuate (detto altrimenti, si sarebbero notate meno); mentre per la parte superiore vi sarebbe stato un netto miglioramento.

    Tutto quello che il Dott. Caprara mi ha anticipato nella prima visita si è puntualmente verificato. Infatti, dopo un solo trattamento nella zona inferiore le borse di grasso sono diventate meno visibili ed in più vi è stato un generale miglioramento della parte trattata. Ma il risultato davvero sorprendente, già visibile immediatamente dopo il primo trattamento, è stato vedere come le palpebre superiori, prima molto “pesanti”, improvvisamente si fossero alleggerite del carico eccessivo di pelle, “scomparsa” per effetto del laser. Che dire…ora è tutta un’altra storia, ho ritrovato il piacere di truccarmi e, soprattutto ,non ho più quelle orrende pieghe di pelle che coprivano tutto l’occhio ad un minimo cenno di sorriso.

    In conclusione, ho trovato il felc una validissima alternativa alla blefero chirurgica, anche – e soprattutto- dal punto di vista economico; l’unica nota dolente è che nel mio caso i trattamenti sono stati molto dolorosi ma anche sotto questo aspetto il Dott. Caprara mi ha aiutato con varie pause durante gli stessi per consentirmi di…riprendere fiato!

    Allora…buon felc a tutti!

  • Michele, 45 anni
    Interventi: FELC

    Erano due anni che mi controllavo una presunta cisti di circa due cm di diametro, formatasi al centro dei miei pettorali. Decidendomi di affidarmi al parere di un Medico, mio cugino Davide, mi disse: “se cerchi un Mago della Chirurgia Estetica, quello non può essere che il Dott. CAPRARA”; poiché qualche mese fa avevo già fatto un intervento al viso con del BOTOX con eccellenti risultati.
    Non avevo realizzato che poteva risolvermi anche questo mio problema, così ho fatto visionare questa cisti, infatti, in una sola seduta fece l’intervento per la rimozione della cisti sebacea tramite FELC & PLEXR con estrema professionalità: il risultato è stato grandioso e non è presente nessuna cicatrice.
    Lo ringrazio infinitamente per ciò che ha fatto e lo consiglio vivamente, perché credo che di persone come il Dott. CAPRARA ce ne siano poche. Inoltre, ha un bellissimo modo di rapportarsi con i pazienti, proprio perché riesce a mettere chiunque a proprio agio. E’ sempre disponibile a chiarire ogni piccolo dubbio, e la sua presenza è sempre rassicurante.

  • Alberto, 40 anni
    Interventi: FELC

    Consigliato dal mio medico curante, all'età di 38 anni, mi sono sottoposto alla rimozione di uno xantelasma tramite chirurgia laser. Operazione non semplice e con un post operatorio durato circa 1 mese. Momento in cui ho potuto constatare il danno che il laser mi aveva causato, una cicatrice profonda e molto visibile.

    Caduto in una recidiva e non volendo sottopormi nuovamente alla metodologia laser, ho cercato una tecnica alternativa. La rete mi ha fatto trovare lo studio del Dott. Caprara. Mi sono rivolto a lui con una certa titubanza, ma la sua professionalità mi ha convinto ad utilizzare il FELC. Con un approccio prudente, che ha confermato la serietà del Dott. Caprara, mi sono sottoposto a più di una seduta con il FELC. Il risultato non è stato solamente risolutivo, eliminando la recidiva, ma ha quasi del tutto cancellato la profonda cicatrice lasciata dal laser.

    Il post operatorio con il FELC è molto veloce, dopo circa 1 settimana i segni dell'operazione scompaiono quasi del tutto.

    Avendo provato sulla mia pelle due metodologie per aggredire gli xantelasmi, posso dire che il FELC, nelle mani esperte del Dott. Caprara, è in assoluto una metodica sicura, veloce, risolutiva e senza spiacevoli sorprese post operatorio.

  • Francesco, 50 anni
    Interventi: FELC

    Ho cominciato a notare l'insorgenza di Xantelasmi nel 2009, durante una prolungata permanenza all'estero per motivi di lavoro. Confrontando il mio aspetto con alcune foto scattate pochi mesi prima, già si notavano i primi segni di questi fastidiosi depositi giallastri sulle palpebre (xanthos significa giallo in greco antico, da qui il nome). I medici locali da me consultati tendevano a minimizzare ed a ridurre il tutto ad un inevitabile problema estetico con cui avrei dovuto imparare a convivere. A metà 2014 i miei xantelasmi erano estremamente pronunciati, le mie palpebre perennemente gonfie e per quanto il mio medico curante non correlasse la cosa con gli xantelasmi, gli occhi erano sempre irritati e lacrimavano.

    Quando a Settembre 2014 ho incontrato il Dott. Caprara per il primo consulto la sua prima preoccupazione, ancor prima di parlarmi di possibili terapie e rimedi, è stata quella di consigliarmi un approfondito check-up per valutare i danni eventualmente prodotti da depositi di colesterolo in parti meno direttamente osservabili dell'organismo di quanto non fossero le palpebre. Ho avuto istintivamente ed immediatamente fiducia in questo approccio: ho percepito di trovarmi difronte ad un professionista serio ed eticamente integro.

    Di qui siamo partiti per un viaggio di tre sedute di FELC, che oggi hanno cancellato gli xantelasmi e lasciato delle piccolissime cicatrici in via di completo riassorbimento. Ci vorrà ancora un po' di pazienza e cura da parte mia nel trattare queste cicatrici ed evitare di espormi ai raggi UV senza protezioni onde evitare la pigmentazione delle aree trattate, ma ne vale la pena ed i risultati vanno al di là delle mie piu' rosee aspettative. Per quanto io sia pienamente soddisfatto, lascio il giudizio estetico ad altri, ma posso assicurare che i miei occhi sono molto meno stanchi di quanto fossero solo pochi mesi fa. E questo per me fa la differenza.

    Altra buona notizia è che il trattamento FELC, per quanto non possa essere definito indolore, non produce affatto una sensazione dolorosa, ma quello che si percepisce durante il trattamento è una sensazione di intenso prurito. La sensazione è fastidiosa, ma assolutamente non dolorosa. Dopo il trattamento per i primi tre giorni le palpebre si gonfiano sensibilmente, ma non c'è dolore. Le zone di trattamento devono essere pulite accuratamente con prodotti disinfettanti secondo le istruzioni del Dott. Caprara finchè le croste non saranno definitivamente scomparse. Le croste non vanno mai toccate, soprattutto con le mani sporche. Un consiglio: acquistate delle salviette imbevute di Citrosil e tenetele sempre a portata di mano: se avvertite prurito umettate la parte con la salvietta e vedrete che il prurito sparirà.

  • Vera, 37 anni
    Interventi: FELC PRP BOTOX

    Ho trovato la clinica del Dott. Caprara accogliente, professionale e lui ha saputo cogliere i miei dubbi e mi ha fatto sentire subito a mio agio; il suo sostegno e il suo sapere ascoltare lo rendono veramente un fuoriclasse.
    FELC: abbiamo cominciato trattando le palpebre superiori ottenendo uno sguardo più fresco, un occhio più aperto, delle palpebre lisce e luminose; dopo quasi un anno abbiamo trattato le palpebre inferiori.
    PRP: il PRP lo faccio con regolarità; il mio viso è assolutamente migliorato; appare luminoso, idratato e disteso. BOTOX: le sopracciglia adesso sono più alte, più "naturali" e gli occhi sono più aperti.
    Mi vedo ringiovanita minimo di 5 anni.
    Grazie di cuore Dott Fabio Caprara

  • Paola, 57 anni
    Interventi: FELC

    Ammetto di essermi decisa a provare il FELC sulle palpebre, convinta solo dalla professionalità del dott. Caprara e dalla fiducia che istintivamente sa ispirare. In realtà non mi aspettavo il risultato assolutamente fantastico e inaspettato che ho avuto: palpebre lisce, occhio più aperto e sguardo più fresco, addirittura i segni di una precedente blefaroplastica si sono cancellati. Una tecnica all'avanguardia che, secondo me, sostituisce degnamente la blefaroplastica; se poi si considera che è indolore, rapida e non invasiva, non rimane altro che provarla: io la consiglio vivamente!

  • Gabriella, 49 anni
    Interventi: FELC

    Io mi sono sottoposta a FELC palpebre

    Volevo ringraziare il Dr. Caprara per l' ottimo lavoro che ha eseguito sulle mie palpebre attraverso l' uso del FELC, dopo aver consultato diversi siti su internet ed aver visto le recensioni delle pazienti che prima di me si erano sottoposte a questa tecnica mi sono convinta a provarlo, la prima settimana dall' intervento è stata un po' faticosa da sopportare per via del gonfiore che mi si presentava soprattutto la mattina e per via delle crosticine un po' fastidiose che fortunatamente sono cadute nel giro di 10 gg senza lasciare tracci alcuna, la pelle leggermente rosata è guarita completamente nel giro di un paio di mesi, altra cosa per me molto importante ed ora risolta è l'edema che negli ultimi 2 anni due anni mi accompagnava costantemente dalla mattina alla sera ora mi sveglio con gli occhi completamente sgonfi e leggeri, una sensazione bellissima ! ora farò un ritocco in autunno per definire maggiormente il buon risultato già ottenuto !

    Grazie ancora al Dr. Caprara e Sonia per il supporto nel pre e post intervento e i preziosi consigli, ci rivediamo ad ottobre!

  • Andrea, 37 anni
    Interventi: FELC

    Per coloro che avessero dubbi sull'efficacia della tecnica FELC come soluzione alle cosiddette “palpebre cadenti” posso affermare, in base alla mia esperienza presso lo studio del Dr. Caprara, che i risultati ottenibili sono assolutamente in linea con le più rosee aspettative.

    Ho 37 anni e recentemente mi sono sottoposto a 3 trattamenti (2 per le palpebre superiori e 1 per le inferiori) a distanza di 2 mesi l'uno dall'altro con l'obiettivo di risolvere tale problema presente già da tempo.

    Ciascun intervento si è svolto in anestesia locale di superficie (mediante crema anestetica) ed è durato 20 min circa. Unica nota: un po' di fastidio durante tutta la procedura, ma assolutamente sopportabile.

    Al termine di ciascun trattamento, le crosticine nelle aree trattate (tipiche del post FELC) sono rimaste per circa 5 giorni e il ritorno alla vita sociale è avvenuto dopo meno di una settimana (senza alcun segno visibile agli altri). Tengo a precisare che è possibile tornare al sociale da subito, ma se si desidera mantenere la riservatezza direi che una settimana è più che sufficiente.

    Dopo la caduta delle crosticine è permaso un leggero rossore nella zona trattata che è svanito nei successivi 40 giorni. Durante quest'ultima fase è avvenuto l'effettivo “stiramento” della pelle delle palpebre, risollevandole e donando all'occhio l'aspetto riposato di un tempo; da tener presente che, al fine di massimizzare il risultato, nel delicato periodo del post intervento è necessario munirsi di un po' di pazienza e attenersi strettamente alle indicazioni fornite dal dottore.

    A distanza di due mesi dall'ultimo trattamento, il risultato che ho osservato su di me è paragonabile a quello che ho visto “pubblicizzato” nei vari siti dalle classiche foto PRIMA/DOPO dei ben più invasivi (e costosi) interventi di blefaroplastica, ma con il vantaggio che l'occhio non ha il tipico aspetto innaturale da… “operato”.

    Sono dunque del parere che tale tecnica, se svolta con professionalità, sia da considerarsi una valida e, nei casi meno gravi, preferibile alternativa ad altri interventi più invasivi atti a risolvere lo stesso problema.

    Relativamente al Dr. Caprara e al suo staff segnalo inoltre l'elevata professionalità e disponibilità che, unitamente ad una buona dose di simpatia e cordialità, rendono particolarmente gradevole il rapporto con il paziente, cosa che, sul piano psicologico, reputo di estremo valore in un settore così “delicato” come la medicina estetica.

  • Cinzia, 53 anni
    Interventi: FELC

    Buongiorno,
    oggi, dopo dieci giorni dall'intervento non ho più alcun segno ed ho potuto truccarmi normalmente. La pelle delle palpebre è leggermente sensibile ma alla vista è normale, priva di segni o macchie, solo leggermente più rosea.
    La settimana di attesa è stata un po' sofferta; dovendo comunque uscire e incontrare varie persone per lavoro ho sempre indossato gli occhiali a cui non ero abituata, ma l'attesa è stata sicuramente ripagata da, a mio avviso, un buon risultato.
    Volevo quindi ringraziarVi per il buon lavoro e congratularmi con il Dr. Caprara per la professionalità. Credo di dovermi sottoporre ad un'ulteriore trattamento per migliorare ulteriormente il risultato, attendo Vostri consigli in merito.

  • Angelo, 67 anni
    Interventi: FELC PALPEBRE

    Buon giorno voglio ringraziare il dott. Caprara per lo straordinario lavoro, la professionalità, la gentilezza e la carica umana dimostrata, grazie anche a lei Sonia per la disponibilità e la gentilezza grazie davvero, arrivederci alla prossima. Un saluto da parte di mio figlio, buona giornata.

  • Anna, 48 anni
    Interventi: FELC

    Ho sempre avuto una palpebra un po' pesante, cosa che nel tempo è peggiorata, avevo preso in considerazione l'idea di sottopormi alla blefaroplastica tradizionale, ma ero spaventata all'idea di cambiare fisionomia visto l'idea del chirurgo, poi un amico mi ha parlato di questo nuovo trattamento FELC e ho voluto provare, il risultato del primo trattamento è stato miracoloso superando le mie aspettative, con il secondo ho risolto tutti i miei problemi. Grazie mille

  • Camilla, 60 anni
    Interventi: FELC

    Ho contattato la Clinica per un problema di xantelasmi molto evidenti sulle palpebre. Durante l'accurata visita preliminare, il dr. Caprara mi ha consigliato di togliere anche i vari piccoli ma antiestetici fibromi che avevo sul collo.

    Con tre sedute FELC (meravigliosa ed efficace invenzione) è tutto sparito e ancora non mi sembra vero: niente bisturi, niente dolore, niente cicatrici, solo qualche crosticina caduta in pochi giorni. Le mie palpebre e il mio collo sono rinati.

    Ringrazio il dr. Caprara per la sua grandissima professionalità e amichevole simpatia. Un grazie particolare a Sonia, sempre attenta e gentile, che con la sua cordialità e disponibilità non ti fa mai mancare un sorriso e ti fa sempre sentire a tuo agio.

    Consiglio sicuramente a tutti di affidarsi con fiducia e tranquillità a questa affabile ma soprattutto esperta equipe.

    Arrivederci, verrò ancora a trovarvi... fosse anche solo per bere un caffè insieme.

  • Silvia, 45 anni
    Interventi: Peeling TCA FELC

    Da tempo volevo fare qualcosa per la pelle del mio viso che aveva un aspetto spento, dal tono disomogeneo e con pori dilatati molto visibili. Mi sono recata per la prima volta alla Clinica Dermoestetica circa un anno fa, dopo aver letto alcune opinioni positive su internet. Il Dott. Caprara mi ha illustrato in modo esaustivo le varie possibilità e la mia scelta è stata quella di sottopormi ad un ciclo di TCA.
    Dopo un paio di applicazioni la pelle ha assunto un aspetto più luminoso e compatto, le discromie sono diminuite e le piccole rughe attenuate. Certa, dopo i primi trattamenti, di trovarmi in mani sicure, ho deciso di cancellare anche alcuni capillari ai lati del naso con delle iniezioni di un prodotto sclerosante, di eliminare una grande cheratosi sul seno e di migliorare l'aspetto delle mie palpebre con il FELC.
    Ho apprezzato in modo particolare la chiarezza e la professionalità del Dott. Caprara nel fornire indicazioni precise su cosa potevo aspettarmi da ciascun trattamento. Last but not least la gentilezza e l'empatia di Sonia che riesce sempre a strappare un sorriso.

  • Lia, 40 anni
    Interventi: FELC

    Ho sempre avuto una palpebra un po' pesante, cosa che nel tempo è peggiorata, ma non così pesante da dover ricorrere ad una blefaroplastica tradizionale, era una piccola pesantezza, un piccolo inestetismo che nel momento in cui ho letto dall'esistenza della FELC ho desiderato togliermi. Ero titubante ma il risultato ha superato le mie aspettative: con un solo trattamento mi sono ritroritrovata un occhio che non ho mai avuto, nemmeno a vent'anni! Ma naturalissimo, mio. Grazie mille

  • Marina, 56 anni
    Interventi: FELC

    Non mi sembra vero!
    Avevo una brutta cicatrice molto evidente, esito di una blefaroplastica eseguita male.
    E' bastata una sola seduta di Felc e... la cicatrice non c'è più!
    Grazie dottor Caprara! E grazie a Sonia! Sono sicura che ci rivedremo per altri "ritocchini".

  • Giuseppe, 41 anni
    Interventi: FELC

    Ho 41 anni e da qualche tempo avevo notato di avere gli occhi più spenti per via dell'eccesso di pelle sulle palpebre superiori. Ero ormai convinto, anche se timoroso, all'idea di dover ricorrere a una blefaroplastica superiore. Poi cercando su internet ho letto della tecnica FELC e ho deciso di provare, soprattutto dopo aver riscontrato così tanti pareri positivi sul Dott. Caprara.

    Difficile dire dove finisce la genialità dell'invenzione del Dott. Fippi e dove inizia la bravura e il senso artistico e perfezionista del Dott. Caprara. Sta di fatto che dopo appena 2 sedute ho riacquistato lo sguardo vivo che avevo 10 anni fa. Gli occhi ora sono aperti come allora e la pelle in eccesso si è ridotta quasi del tutto, in maniera graduale e naturale. Il fastidio durante l'intervento è stato minimo e le crosticine sono cadute dopo 6-7 giorni senza lasciare alcun segno. Essendo la mia pelle molto chiara, a distanza di 3 settimane dalla seconda seduta ho ancora un po' di rossore sulle palpebre.

    In conclusione, l'esperienza con la Clinica Dermoestetica è stata estremamente positiva, sin dal primo contatto con la gentilissima Sonia. Ringrazio ancora il Dott. Caprara per la sua professionalità, disponibilità e umanità. Ringrazio anche tutti i pazienti che hanno lasciato il loro feedback, facilitandomi molto nella mia decisione.

  • Mauro, 51 ANNI
    Interventi: FELC BOTOX FILLER PRP

    E' stato un vero piacere e mi ritengo molto fortunato per averla conosciuta, non mi riferisco solo al grandissimo professionista  (confermando le premesse del Prof. Giorgio Fippi che mi ha indirizzato a lei)  ma anche alla persona veramente speciale che in lei ho trovato!

    Tutto ciò mi ha permesso sempre più di sentirmi totalmente a mio agio ed in mani finalmente sicure...  una bellissima e totale sensazione di stima, fiducia professionale e personale!

    Medici/chirurgi estetici ho avuto modo di conoscerne ma... in questo delicatissimo settore per definirsi veramente tali non è sufficiente avere la qualifica,  bisogna essere veramente qualificati e la differenza la crea solo chi esegue il proprio lavoro con grande amore e con passione, lei ne è un vero esempio, traspare immediatamente!

    Se penso a quante visite/inutili tentativi per cercare di porre rimedio alla disastrosa blefaroplastica ed agli inserimenti di gore-tex  effettuati dal "rinomato" chirurgo plastico milanese che ha creato solo danni a cui nessuno è riuscito porre rimedio...

    Mi creda... non è stato per niente facile accettarsi e superare psicologicamente queste forti delusioni, vorresti migliorarti laddove la natura ed il tempo sono stati inclementi ed invece...

    Le sue abili e magnifiche "mani" in brevissimo tempo  stanno facendo veramente miracoli laddove altri appunto hanno fallito e fatto danni  e ciò si ripercuote positivamente anche su umore, autostima, sicurezza...  che bello specchiarsi e constatare quanto stiano regredendo dal volto quegli antiestetici danni!

    Ho trovato il "Felc" incredibilmente efficace,  in una sola seduta ha fatto miracoli sul mio viso  laddove i danni fatti in precedenza erano notevoli e a detta dei suoi colleghi "irreparabili".  Peccato la stagione avanzata... non vedo l'ora di proseguire!

    I successivi appuntamenti dedicati a "Botox" e "Filler" eseguiti in modo assolutamente unico,  veramente sorpreso... un mix di professionalità ed arte applicata!!! Nelle mie precedenti esperienze con diversi medici,  nessuno era mai stato così attento, scrupoloso, scientifico nel delineare/ricercare gli esatti punti in cui intervenire in base alla mimica facciale, alla struttura del volto, i risultati di conseguenza...  veramente incredibili e naturali!!!

    La seduta di "PRP" grazie a lei ed al suo Team è stata una "appassionante passeggiata", mi ha riempito e mi riempie di attese e non vedo l'ora di iniziare a vedere i primi risultati!!!!

    Ho iniziato ad utilizzare le sue creme "apprezzatissimo regalo",  non ho letto subito la bozza della Brochure per non lasciarmi influenzare e su ciò sono assolutamente sincero!

    Ho preferito attendere e provarle qualche giorno prima di consultarla ma poi...  mi sono veramente stupito di riscontrare, di avere conferma di quanto constatato!

    Texture e profumazione ottime!  Una volta applicate nonostante si percepisca che siano creme importanti e ricche di sofisticata tecnologia penetrano immediatamente e totalmente senza lasciare residui e neanche a distanza di ore la pelle diventa lucida (inconveniente che specialmente nell'uomo tende a far abbandonare il prodotto dopo le prime applicazioni).

    Il risultato è un benefico effetto che ti accompagna "invisibilmente" ma che "permane",  una sensazione di grande nutrimento/idratazione/stimolazione della pelle che risulta più turgida, compatta e setificata...  piacevolissima al tatto ed ovviamente di applicazione in applicazione più... distesa!

  • Angela, 60 anni
    Interventi: FELC PRP

    Ho 60 anni e volevo dare una rinfrescata allo sguardo ed una "spianata" a varie rughette sul viso, dovute all'inevitabile evolversi dell'età.
    Ho incontrato il Dott. Caprara, e che dire? Mi ha ispirato subito fiducia e in tutti gli incontri avuti ha sempre dato prova di grande professionalità.
    In un ambiente rilassante e piacevole ho provato il PRP con risultati imediati e sorprendenti, sono entusiasta del FELC sulle palpebre anche dopo una sola seduta, ed anche il "codice a barre" sopra il labbro sta migliorando nonostante non sia passato nemmeno un mese dal trattamento.
    In sintesi: pochi traumi e risultati soddifacenti.

  • Teresa, 53 anni
    Interventi: FELC

    Sono stata piacevolmente sorpresa del risultato di felc fatto sulla zone mandibolare. In due volte il mio ovale che era appesantito si è ridisegnato e tutto questo in modo naturale e senza alcun dolore.
    Il dottore caprara è un professionista serio, gentile, attento e, soprattutto rispettoso verso i suoi clienti che non considera ( come tanti suoi colleghi ) solo dei numeri. Tornerò presto per altri due trattamenti visto che mi sento rassicurata ed in buone "mani". Consiglio, pertanto, questa tecnica a tutti.
    Teresa

  • Pia, 49 anni
    Interventi: FELC

    Gentile dott.Caprara,
    desidero davvero ringraziarla! Ho fatto dieci giorni fa il quarto trattamento FELC alle palpebre. Tutto è andato benissimo! Le crostine sono cadute già da diversi giorni e, a parte un pò di rossore, non si vede più nulla.
    Dovrò trovare un altro motivo per farmi coccolare da lei e dalla sua assistente!
    Le mie palpebre erano veramente molto cascanti, soprattutto la destra, non potevo più truccarmi e cominciavo anche ad avere problemi di visione... Non ce la facevo proprio a pensare ad un blefaroplastica!
    Poi in un forum ho trovato un commento positivo sul FELC,e su di lei...
    Di solito non sono una che si fida..., ma la mail con cui lei ha risposto alle mie domande era così dettagliata e rassicurante, che ho deciso di provare. E ne sono contenta!!!
    Grazie e arrivederci!
    Cordiali saluti

    Pia

  • Manuela, 49 anni
    Interventi: FELC

    Ho effettuato ad oggi due sole sedute di Felc col dottor Caprara, avevo un problema serio che peggiorava con gli anni: un occhio più chiuso dell'altro a causa della palpebra più rilassata che avrebbe portato a disturbi visivi ma che oramai non sopportavo più di veder peggiorare.
    Il metodo adottato, a mio parere è efficace e tutto sommato il disagio si limita a qualche giorno. Il dottor Caprara è davvero un'eccellenza per questo tipo di intervento, a me è stato indicato da un altro medico: una mia amica che ha visto come aveva operato due sue conoscenti e i risultati che avevano ottenuto dopo una sola seduta. Io avevo un problema più serio della semplice pesantezza delle palpebre dovuta all'età e alla pelle. Penso che dovrò fare una terza seduta fra un paio di mesi, perché ancora c'è differenza di apertura tra i due occhi, ma sinceramente, già sono felice così… ma se sarà possibile risolvere del tutto il problema con altre sedute, le farò.
    Ho un'amica che verrà con me a fare anche lei la felc.
    Ringrazio il dottor Caprara per avermi anche tolto un neo che avevo su una spalla e una macchia enorme su una guancia (senza dolore e in pochi minuti).
    Sono di Venezia, ho 49 anni, e farò volentieri 5 ore di treno ogni volta che vorrò fare qualcosa di importante sul viso per andare da un medico che oltre ad essere sicuro di sé e di quello che fa, e quindi lo trasmette a chi si mette nelle sue mani, è anche simpatico e alla mano.

  • Margherita, 52 anni
    Interventi: FELC

    Non avevo idea di cosa fosse FELC; avevo ipotizzato, per il prossimo futuro, un intervento di blefaroplastica per sollevare le mie palpebre cadenti. Sono stata informata da una mia collega molto attenta alla cura dell'aspetto, dell'esistenza della clinica dermoestetica guidata dal dottor Caprara. Mi sono interessata maggiormente, dapprima visitando il sito e leggendo le proposte, successivamente fissando un appuntamento chiarificatore. Ebbene, sono uscita dalla visita con la data fissata per il primo trattamento di FELC in quanto soddisfacenti le informazioni ottenute dal medico ed esaustive tutte le risposte fornite ai miei quesiti. Da subito evidenti i risultati, anche agli occhi di amici e parenti, nonostante il gonfiore dei primi giorni. Trattamento decisamente non invasivo. Sensazione paragonabile ad una scottatura per le prime ore successive all'intervento, successivamente solo l'edema che scema nell'arco di 4/5 giorni; per le crosticine invece, il tempo si protrae per l'intera settimana; le stesse comunque non limitano assolutamente la regolarità della vita sociale. Il dottore è assolutamente presente con consulenze e consigli anche dopo il trattamento, tranquillizando circa il decorso dell'intervento. Proprio nel corso della seconda seduta, che pare essere l'ultima, nonostante ne fossero state inizialmente ipotizzate tre, ho chiesto al medico la possibilità di sistemare una brutta cicatrice da intervento nella zona ombelicale. Il dottore mi ha rassicurata circa la fattibilità, garantendo in anteprima un successo del trattamento. Fiduciosa mi appresterò anche a questo "aggiustamento" del quale sono certa potrò riferirvi positivamente.

  • Giuliana, 65 anni
    Interventi: FELC

    Sono alla seconda seduta del trattamento FELC per un problema di rilassamento marcato delle palpebre superiori. Volevo esprimere la mia soddisfazione per il risultato e ringraziare il Dott.Caprara per gli illuminati consigli.
    Non sono una fanatica alla ricerca della giovinezza a tutti i costi, ma le palpebre cadenti oltre a darmi un'aspetto sempre triste e stanco, mi pesavano la sera come piombo.
    Ero molto scettica anche data l'età (65) ma non volevo sottopormi a interventi più radicali per il timore di ritrovarmi con un'espressione che non mi appartenesse più.
    Il Dott.Caprara è stato molto gentile e professionale, mi ha sottoposto ad una visita e ha stabilito che, malgrado la non giovanissima età, avrei tratto notevole giovamento dal trattamento. Si erano ipotizzate quattro sedute ma già dopo la seconda il miglioramento è evidentissimo.
    Il trattamento non è doloroso, l'unico inconveniente è il gonfiore alle palpebre che però scompare dopo tre/quattro giorni. Le crosticine cadono dopo circa 8-9 giorni e successivamente, anche se la pelle rimane ancora per un pò sensibile e delicata, ci si può già truccare.
    Consiglio a tutte, prima di sottoporsi ad un intervento come la blefaroplastica, più cruento, più costoso e più lungo nella degenza, di avvicinarsi con curiosità al FELC.
    Adesso che gli occhi sono più luminosi, mi sa che anche il resto del viso subirà un piccolo restauro...
    Grazie Dott. Caprara
    Giuliana

  • Elena, 51 anni
    Interventi: FELC

    Ho deciso di sottopormi ai trattamenti Felc dopo i primi 10 minuti di visita con il dott. Caprara, che mi è sembrato da subito molto serio, professionale ed umanamente molto presente. I miei problemi erano sostanzialmente 2, le palpebre (da sempre con pelle in eccesso) e tre macchie solari piuttosto evidenti e già trattate con luce pulsata con scarsi risultati.

    Il primo trattamento alle palpebre superiori è stato eseguito un mese e mezzo fa, con un buon risultato, la seconda seduta si è svolta la scorsa settimana in abbinamento alle palpebre inferiori. Risultato ottimo, equiparabile ad una blefaroplastica e soprattutto ottenuto in solo 2 sedute, mentre inizialmente per il mio problema ne erano state ipotizzate 3 o 4. Per quanto riguarda le macchie sulle guance, trattate durante la prima seduta, sono totalmente scomparse e la nuova pelle si è già quasi del tutto uniformata. Che altro dire, i lati negativi quali crostine, gonfiore, aspetto a tratti un po' inquietante ci sono, ma non durano più di una settimana e comunque gestibilissimi seguendo i consigli del dr. Caprara. Mi posso considerare molto soddisfatta, infatti ho già programmato per gennaio il minilifting per ultimare l'operazione di restauro... credo seguiranno a ruota alcune mie amiche!

  • Alessandra, 51 anni
    Interventi: FELC

    Sono alla terza seduta di F.E.L.C.. Finora ho effettuato il lifting delle palpebre, il minilifting della parte inferiore del viso (contorno bocca e guance) ed ho iniziato il lifting delle braccia. Il tutto si svolge in un ambiente pulito e rilassante. Il dolore è ridotto al minimo con l'applicazione di una crema anestetizzante.
    Blefaro: sin dalla prima seduta di F.E.L.C. alle palpebre nel giro di pochi minuti ho visto la palpebra tornare allo scoperto. E' veramente sorprendente la prima volta vedere come la pelle si "vaporizzi" e scompaia..
    Minilifting del viso: il risultato è stato spettacolare. Ero afflitta dal cosiddetto codice a barre attorno alla bocca che non riuscivo a mandare via in nessun modo. Vi dico solo che le rughe intorno alle labbra (di cui una particolarmente profonda) adesso sono praticamente scomparse e con una sola seduta. Per il resto il F.E.L.C. ha contribuito a ridefinire l'ovale del viso.
    Braccia: Anche in questa zona sto facendo il F.E.L.C. e sono alla prima seduta. L'importante in queste zone è, finchè non cadono le crosticine - indossare abiti comodi che non stringano assolutamente soprattutto nei punti trattati.
    Raccomandazione: seguire alla lettera le indicazioni fornite dal Dr. Caprara per quanto riguarda la disinfezione quotidiana delle parti trattate applicando più volte al giorno il prodotto da lui prescritto ed applicare il fondo tinta con filtro uv (ve ne sono in varie colorazioni) una volta cadute le crosticine per non compromettere il risultato finale rischiando di far macchiare la pelle. Il fondo tinta bisogna applicarlo finchè la pelle è arrossata.
    Il post intervento è gestibilissimo. Si esce con delle crosticine che non sanguinano e si puo' riprendere l'attività lavorativa e privata normalmente, tuttalpiù si dovranno indossare un paio di occhiali un po' più scuri. L'importante è non sollecitare la caduta delle crosticine, ma attendere che si stacchino da sole.
    Trovo che il F.E.L.C. sia un'invenzione a dir poco eccezionale, che permette di ottenere risultati simili ad un intervento chirurgico senza dover andare sotto i ferri. Provare per credere!

  • Francesca, 32 anni
    Interventi: FELC

    Ho provato il FELC con titubanza, pensando che potessi davvero evitare un intervento di blefaroplastica e sono rimasta sorpresa. Incontrato il dottore molto simpatico, la seduta si è svolta facendo prima delle foto, poi mettendo della crema anestetica un bel po' prima e poi si è proceduto con l'intervento che è stato abbastanza rapido.
    Che dire... Wow! Subito dopo la seduta già si vedono i miglioramenti: le crosticine cadono dopo una settimana e basta proteggere la zona con un fondotinta con fattore di protezione. E' davvero notevole che un laser possa eliminare la palpebra cadente con una spesa contenuta e una convalescenza veloce, senza dolore e lividi. A me il dottore con il FELC ha anche eliminato le zampe di gallina!
    Tutto perfetto, il dottore persona disponibilissima e simpatica. Peccato che lo studio sia a milano, se fosse a Genova sarebbe il top.

  • Giovanna, 42 anni
    Interventi: FELC

    Ho 42 anni e dopo aver a lungo valutato l'idea di una blefaroplastica tradizionale (chirurgica) mi sono interessata con grande curiosità a questa novità cioè il rivoluzionario metodo FELC. Da subito mi hanno stupito l'assenza di bisturi, cicatrici, controindicazioni... costi elevati e paura soprattutto di non essere soddisfatta e pentita a intervento eseguito.
    Ho contattato il dott. Caprara, il quale, già dal nostro primo incontro, mi ha illuminato e descritto con esattezza, professionalità e sincerità tutto quello che il metodo FELC comporta e ho deciso (non senza un po' di timore) di sottopormi alla prima seduta.
    Devo dire che sembra quasi impossibile a distanza di soli 10 giorni vedermi già con un'altra aria, il mio sguardo più aperto, l'occhio appare meno stanco ed il bello di tutto ciò che il tutto appare del tutto naturale, sembra quasi che una bacchetta magica abbia sfiorato le palpebre. Sicuramente devo ringraziare il dott Caprara anche per la sua sensibilità e nell'approccio alla tecnica, ovvero graduale, valutando insieme, passo per passo ogni ulteriore step successivo. Tutto ciò è molto rassicurante per la paziente.
    Sono molto soddisfatta di molteplici fattori, tra i quali anche il rapporto medico-paziente, ho sempre potuto contare sul dott. Caprara anche dopo l'intervento. concludo facendo i complimenti anche per l'impatto con lo studio medico: rilassante, pulitissimo, staff cordiale.

  • Alba, 55 anni
    Interventi: FELC

    Mi sono sottoposta ad una seduta FELC palpebre e collo circa una settimana fa presso lo studio del dott Caprara a Milano: il risultato è eccellente.

    L'intervento in sè è decisamente non invasivo e veloce come tempo di esecuzione. I consigli del dottor Caprara hanno dato risposta a ogni mio dubbio. il rilassamento palpebrale si è riassorbito del tutto in una sola seduta felc e anche il collo va bene: le crosticine si sono quasi completamente staccate senza lasciare traccia di lesione o avvallamenti. Adesso si tratterà di proteggere l'epidermide trattata con un buon filtro anti uv e ,se deciderò di usarlo, con fondotinta anallergico, anche se normalmente non amo usare fondotinta...perchè vesto sempre colori chiari tendenti al bianco è ho l'impressione che il fondotinta possa macchiarmi i vestiti... So che sarà comunque sufficiente la crema protettiva idratante che mi è stata fornuita presso la clinica dermoestetica.

    Se penso che delle persone poco informate che hanno problemi di rilassamento palpebrale decidono di sottoporsi a interventi chirurgici di blefaroplastica estremamente invasivi e costosi in termini di tempistica pre e post intervento e suture e costi... .... quando invece, attraverso la tecnologia FELC in una manciata di minuti il tessuto in eccesso viene letteralmente vaporizzato, senza sanguinamento nè incisioni dopo una semplice protezione data da anestetico in crema steso localmente mezz'ora prima... senza ripercussioni sulla vista perchè viene trattata solo la superficie dell'epidermide che poi ritorna subito tesa e coesa come anni prima nel mio caso almeno 10 anni prima... senza traumi postintervento... penso proprio che dovrebbero essere revisionati e corretti i protocolli di chirurgiia estetica!!!!

    Grazie Dott. Caprara

    Lei si merita un ABBRACCIO ACCADEMICO COLLETTIVO !!!! Da me e da tutte le altre sue pazienti !!!

  • M.A., 48 anni
    Interventi: FELC Filler

    Buongiorno dottore, ho recentemente effettuato da lei 2 sedute di F.E.L.C. alle palpebre e una di filler con l'acido ialuronico agli zigomi, sopracciglia e rughe attorno al naso. Le scrivo per esprimerle la mia completa soddisfazione. La "convalescenza" con il felc è stata piuttosto semplice da gestire e dopo 4/5 giorni la maggior parte delle crosticine era già caduta. L'ultima è scomparsa al nono giorno. Il risultato è sorprendente. L'occhio mi si è "riaperto" e semplicemente ho riacquistato lo sguardo che ricordavo di avere.
    Con il filler poi è stato ancora più semplice. Ad un paio d'ore dal trattamento il rossore era già scomparso. In entrambe i casi il risultato è stato davvero naturale.
    Credo che poter scegliere il grado di intervento sia davvero importante e credo siano fondamentali la mano e l'occhio di chi interviene per un risultato esteticamente soddisfacente.
    Per questo la ringrazio per la chiarezza e la franchezza che ha usato nell'illustrarmi e consigliarmi le diverse possibilità. Sono sicuro di aver trovato il metodo più preciso e meno traumatico per mantenere e migliorare il mio aspetto.
    La saluto cordialmente
    M.A.

  • Anna, 47 anni
    Interventi: FELC Filler

    Mi ero già rivolta al dr.Caprara per ricorrere al trattamento con il felc per ringiovanire lo sguardo. Il dr.Caprara con il felc aveva tolto la pelle in eccesso dalla palpebra superiore facendo assumere ai miei occhi uno sguardo piu' disteso e nel contempo piu' "aperto", togliendomi quell'aria perennemente stanca e triste al mio sguardo e non solo, apparivo nell'insieme sicuramente ringiovanita.
    Successivamente mi sono nuovamente rivolta al dr.Caprara per ricorrere al filler con l'acido ialuronico per riempire le zone del mio viso che apparivano svuotate, in particolar modo la zona naso-labiale. Il dottor Caprara ha eseguito delle foto al mio volto prima e dopo il trattamento che e' durato per un arco di tempo contenuto e debbo dire che il risultato finale e' stato a dir poco sorprendente! I tratti del mio viso erano distesi e lo stesso non appariva piu' segnato ne' svuotato al contrario mostrava tonicità ed era scomparsa quell'espressione che faceva assumere ai tratti del mio volto un'"aria indurita".
    Non ringraziero' mai abbastanza il dottor Caprara per l'enorme soddisfazione che mi ha arrecato nell'avermi restituito l'Anna di qualche anno fa' e per avermi fatta sentire nuovamente bene con me stessa.

  • Anna, 47 anni
    Interventi: FELC

    "La mia esperienza con la Felc del dott. Caprara e' stata a dir poco sensazionale.
    Dopo 4 sedute e comunque di volta in volta con un miglioramento sempre piu' evidente, il mio sguardo e' ringiovanito assumendo un'aria piu' distesa e fresca.
    Sono ricorsa a questa pratica estetica poiche' la bleferoplastica tradizionale presenta molti inconvenienti come asimmetria degli occhi, sguardo troppo aperto (impaurito) e il rischio di cecita'.
    Con la Felc del dott. Caprara tutti questi rischi non esistono , al contrario il ringiovanimento dello squardo avviene in maniera graduale e naturale."

  • Barbara M., 41 anni
    Interventi: Blefaro Lift FELC

    "Sono entusiasta delle palpebre trattate con il FELC. Grazie!"

  • Bruno T., 68 anni

    "Voglio ringraziare tutti i componenti di questo studio perchè sono sempre stati molto cordiali e premurosi. Le sedute di FELC sono state un vero toccasana: gli xantelasmi sono scomparsi!! Fantastico!"

 
Contattaci!

CHIAMA OGGI!

Prenota la tua consultazione con il Dott. Caprara.

La visita, estremamente accurata, con tutti gli accertamenti diagnostici del caso (manuali e strumentali) e della durata di 30 minuti, ha un costo di 80,00 euro. Tale costo viene scontato alla esecuzione della prima terapia rendendo, di fatto, la visita gratuita. I richiedenti che prenotassero la visita e non si presentassero o lo facessero in grave ritardo, non potranno fruire di questa formula una seconda volta.


Contattaci!