Medicina Estetica Viso

La moderna Medicina Estetica del viso è dedicata al recupero strutturale, funzionale ed estetico dei tessuti del volto.

Spazia tra le metodologie più classiche, generalmente con competenza esclusivamente cosmetica, volte cioè al solo aspetto estetico come filler e botulino, fino alle più sofisticate tecniche di Medicina Rigenerativa che si occupano invece di rigenerare i tessuti riportandoli a una condizione biologica e metabolica di reale ringiovanimento dove, il lato estetico, sarà un meraviglioso “effetto collaterale”.

In questo ambito, i riferimenti clinici più importanti sono senza dubbio i Fattori di Crescita Piastrinici, il PRP e la sua ultima evoluzione, il PRF.

Per ultimo ma non certo per importanza, le cellule staminali, che possiamo attivare già nel tessuto bersaglio e obbligarle dolcemente a differenziarsi nelle cellule di riferimento desiderate, portando la rigenerazione tessutale a un livello mai raggiunto prima da una terapia ambulatoriale.

Fanno parte del trattamento dedicato al viso, le tecniche mediche di lifting con biomateriali o con il trasferimento di grasso autologo, la nuova frontiera per quello che riguarda il complesso ambito del viso che molto spesso richiede il recupero strutturale e volumetrico che solo un materiale plastico e perfetto come il grasso autologo riesce a dare.

Fanno parte della Medicina Estetica Viso, anche tutte quelle tecniche soft per evitare la chirurgia laddove il Paziente preferisca evitare! Qui regnano le tecniche Felc e Plexr, in grado di vaporizzare la pelle in eccesso rendendo semplice e poco costoso, sollevare una palpebra cadente o eliminare una neoformazione senza lasciare nessuna cicatrice.

Con queste tecniche, anche eliminare una cisti sebacea che normalmente con un approccio chirurgico standard lascerebbe una cicatrice di svariati centimetri, può essere eliminata praticamente senza segni.

Leggere queste pagine per l’utente, significa entrare e soprattutto capire quello che la moderna Medicina Estetica può offrire in grande sicurezza.

Riferimenti:
Alcuni esempi della letteratura mondiale sull’argomento:

  1. Platelet-rich fibrin
  2. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6030616/

 

Le sezioni sono:

Consenso al trattamento dei dati personali

Consenso alla ricezione di newsletter

Accetto